è ufficiale! il “Trattato di Ossigeno-Ozono Terapia” è ora disponibile!

“In un’epoca di crescente interesse verso nuovi orizzonti terapeutici, l’analisi accurata delle evidenze scientifiche e cliniche è essenziale per comprendere appieno l’efficacia e la sicurezza di questi approcci. L’ossigeno-ozono terapia si distingue come una disciplina che unisce la tradizione alla moderna scienza medica, offrendo un approccio promettente per una vasta gamma di patologie. Tale metodologia, basata sull’utilizzo dell’ozono medicale, si distingue per la sua capacità di promuovere processi di guarigione e riparazione a livello fisiologico, riducendo al contempo gli effetti collaterali riscontrati nelle terapie convenzionali.

Numerose ricerche, infatti, hanno corroborato l’efficacia di questo approccio in varie condizioni, dall’infiammazione cronica al dolore, dalle infezioni alle lesioni cutanee. Tuttavia, nonostante i suoi molteplici benefici, è importante sottolineare come l’ossigeno-ozono terapia richieda una valutazione attenta e personalizzata per garantire risultati ottimali. Gli operatori sanitari devono quindi essere adeguatamente formati e seguiti per un utilizzo sicuro di questa pratica.

Attraversando la sua storia ed evoluzione tecnologica, questo Trattato si propone di esplorare in modo approfondito l’ossigeno-ozono terapia, fornendo al lettore una visione completa del suo valore e del suo potenziale all’interno della medicina contemporanea. Nel corso del testo verranno presentate le sue applicazioni in ambito muscolo-scheletrico, approfondendo il concetto di stress ossidativo e i suoi meccanismi d’azione, con particolare attenzione alla terapia locale, dalla risposta anti-ossidante ai pathways intracellulari indotti.

Successivamente, il testo presenterà una sezione dedicata ai materiali impiegati per la terapia, mettendo in luce le apparecchiature e i consumabili utilizzati e sottolineando l’importanza di assicurare la compatibilità chimica con l’ozono.

Verranno inoltre esaminate diverse tecnologie di ozonizzazione, con particolare attenzione alle considerazioni pratiche legate alla loro sicurezza e alle normative vigenti.

Si esploreranno anche varie metodologie di terapia locale, concentrandosi su trattamenti specifici per il rachide e le articolazioni, congiuntamente a discussioni dettagliate sulle procedure infiltrative. Questo include una discussione dettagliata sulle procedure infiltrative e sulle indicazioni specifiche per ciascuna zona trattata. Verrà dedicato spazio all’ampio utilizzo dell’ossigeno-ozono terapia in vari settori medici, inclusi l’otorinolaringoiatria, la pneumologia, la medicina interna e la ginecologia, oltre che a patologie specifiche come il piede diabetico e l’ulcera di Buruli. Ulteriori applicazioni in settori come l’oncologia, la medicina estetica, l’odontoiatria e altre specializzazioni saranno approfondite, offrendo una panoramica completa delle potenzialità di questa terapia.

Infine, saranno esaminate questioni legate all’ozonizzazione dell’acqua, all’uso degli oli e delle creme, all’acqua iperozonizzata e alla sicurezza generale nell’ozonoterapia, con l’auspicio che questa disciplina possa continuare a evolversi e a portare cure efficaci a coloro che ne traggono beneficio.

L’obiettivo di questo Trattato è pertanto quello di fornire l’opportunità di un approccio corretto, offrire occasioni di approfondimento e dare indicazioni nelle quali l’esperienza ci ha portato a credere fortemente.

L’augurio è che questa disciplina continui a evolversi e a contribuire al progresso della medicina, portando speranza e guarigione a chi vi si affida.”

 

E’ con queste parole che il dottor Matteo Bonetti, Neuroradiologo e Direttore Sanitario di Poliambulatorio Oberdan e X-Ray Service, introduce il “Trattato di Ossigeno-Ozono Terapia”.

Acquistalo qui:
“Trattato di Ossigeno-Ozono Terapia” a cura di Matteo Bonetti. Edito da Piccin. 

 

RICHIEDI
UN APPUNTAMENTO

Hai bisogno di informazioni
oppure necessiti di fissare un appuntamento
con il Poliambulatorio Oberdan per un consulto?