• 13 APR 16
    Smartphone e danni alla colonna vertebrale

    Smartphone e danni alla colonna vertebrale

    Trascorrere troppe ore al giorno con la testa china sullo smartphone, intenti a leggere le ultime notifiche di Facebook o a scrivere messaggi su Whatsapp, può determinare degli effetti piuttosto gravi a carico della colonna vertebrale. Secondo uno studio realizzato da Kenneth Hansraj, primario di chirurgia spinale presso il New York Spine Surgery and Rehabilitation Medicina, le posizioni assunte mentre si utilizza lo smartphone imprimono al tratto cervicale della colonna vertebrale un carico pari addirittura a 27 kg di pressione.

    In realtà il carico imposto al collo varia molto in base all’inclinazione assunta dalla testa (vedi immagine sottostante): ad esempio ad una inclinazione di 45° gradi corrispondono 49 lbs, cioè 22.2 kg.

    Se si considera che è stato stimato che, in media, trascorriamo dalle 2 alle 4 ore al giorno con la testa china sullo smartphone, gli effetti deleteri a lungo termine sono ben evidenti.

    Dallo stesso studio emerge anche che questa deleteria abitudine ci costa in un anno dalle 700 alle 1400 ore di stress cervicale che diventano addirittura 5.000 nel caso di soggetti adolescenti che sono particolarmente a rischio visto che passano molte ore chini sul cellulare (e, qualche volta, anche sui libri).

    È importante quindi mantenere sempre una postura corretta del capo per prevenire danni a lungo termine dovuti all’abuso della tecnologia.

Pin It on Pinterest