• 23 DIC 13

    Muscoli più giovani di 40 anni: scoperto l'elisir di giovinezza?

    business man

     

    l processo di invecchiamento coinvolge l’intero nostro organismo, a partire dalla degenerazione cellulare, responsabile dello sviluppo di patologie, alle articolazioni, alla vista e, non ultima, la pelle. Ovviamente tale processo che non può essere arrestato, ma si può rallentare e contrastare. E’ molto importante adottare uno stile di vita cosiddetto “anti-aging”, basato su una corretta alimentazione, sulla pratica di attività fisica regolare e costante, sull’integrazione e sull’eliminazione di pratiche nocive quali fumo, inquinamento, raggi UV, accumulo di stress e così via.

    Da oggi però, la scienza potrebbe fornirci un supporto in più di tipo strutturale che forse in futuro ci renderà in grado di vivere più a lungo in salute grazie agli straordinari risultati ottenuti dalle nuove tecnologie sanitarie.Ci troviamo presso i laboratori della Harvard Medical School, negli Stati Uniti: qui vengono testati su cavie dei composti speciali, chiamati NAD, che avrebbero la capacità di modificare il processo di invecchiamento delle fibre muscolari. Il test attualmente viene effettuato su un gruppo di topi anziani, ai quali la somministrazioni del NAD sembra aver comportamento un evidente rinvigorimento dei tessuti muscolari, che appaiono adesso molto più vigorosi e reattivi agli stimoli.In realtà questa sperimentazione è ancora velata da un mistero, non ci sono evidenze scientifiche certe ma ovviamente il pubblico internazionale considera questo studio come una speranza in più nella ricerca di un elisir di giovinezza che possa un giorno fornire alla gente avanti con l’età delle migliori prospettive di vita, soprattutto nel miglioramento della qualità dell’esperienza quotidiana.

Pin It on Pinterest