• 15 SET 14
    Un matrimonio felice protegge cuore e arterie

    Un matrimonio felice protegge cuore e arterie

    Un matrimonio poco felice può mettere in pericolo la salute del cuore promuovendo l’ispessimento delle arterie carotidi. A svelare questa associazione tra le “questioni di cuore” e il rischio cardiovascolare è uno studio pubblicato sulla rivista Psychosomatic Medicine e condotto all’Università di Pittsburgh (Stati Uniti).

    Gli autori dello studio, guidati da Nataria Joseph, hanno analizzato i dati raccolti in 4 giorni durante i quali i 281 individui coinvolti nello studio hanno valutato la qualità delle interazioni con i loro partner (mariti, mogli o conviventi). Non solo, i ricercatori hanno anche valutato lo spessore della parete delle carotidi, scoprendo così che chi dichiarava un maggior numero di occasioni in cui interagiva negativamente con il proprio partner ha carotidi più spesse. Di conseguenza, il rischio di andare incontro ad un attacco cardiaco o ad un ictus sarebbe essere superiore addirittura dell’8,5%.

    “Questi risultati possono avere ampie implicazioni – ha spiegato la ricercatrice – Sono un’altra prova a sostegno dell’idea che il matrimonio o altre relazioni sentimentali serie giocano un ruolo significativo nella salute generale. Processi biologici, psicologici e sociali interagiscono tutti insieme per determinare la salute fisica”. Tuttavia, questo studio ha delle limitazioni che non permettono di affermare con certezza che esista un’associazione causale tra un matrimonio poco sereno e un aumento del rischio cardiovascolare. “Quello che dimostra – ha precisato Joseph – è che chi si occupa di salute dovrebbe tenere in considerazione anche dei rapporti. Potrebbero favorire la buona salute o metterla in pericolo”.

    Tratto da Il Sole 24 Ore Salute online

Pin It on Pinterest