• 13 APR 15
    Fisioterapia e mal di schiena

    Fisioterapia e mal di schiena

    Il mal di schiena ti affligge e non ti permette di vivere la tua quotidianità? La soluzione potrebbe essere un trattamento fisioterapico. Al Poliambulatorio Oberdan siamo specializzati nel trattamento del mal di schiena attraverso il trattamento con Ozono-Ossigeno terapia ed un’idonea fisioterapia.

    Un aspetto molto importante della fisioterapia consiste nel fatto che il fisioterapista ti insegnerà anche diverse forme di minimizzare la possibilità di soffrire dolori in futuro. La fisioterapia include trattamenti attivi e passivi. I trattamenti passivi aiutano a che il tuo corpo si rilassi e il dolore diminuisca. Sono chiamati passivi perché il paziente non deve partecipare attivamente (con attività fisica) affinchè siano efficaci.

    Trattamenti passivi

    Massaggio del tessuto profondo: questa tecnica agisce sulle contratture dei muscoli che probabilmente trovano la loro origine nello stress della vita quotidiana. Potresti anche soffrire di contratture o tensioni muscolari dovute a consumo o schiacciamenti muscolari. Il terapista esercita con le sue mani una pressione diretta e friziona per tentare di alleviare la tensione nei tessuti molli come legamenti, tendini e muscoli.

    Utilizzo di macchinari utili alla diminuzione del dolore e alla riduzione delle contrazioni muscolari come, ad esempio, la stimolazione elettrico nervosa transcutanea (TENS) oppure gli ultrasuoni.

    Trattamenti attivi

    Nella parte attiva della fisioterapia, il terapista ti insegnerà diversi esercizi per migliorare la flessibilità, la forza e la stabilità dei muscoli addominali, della schiena e dei glutei, così come la gamma di movimenti delle tue articolazioni.

    Ogni programma di terapia fisica è individualizzato, in funzione del passato medico e dello stato di salute del paziente. Il tipo di esercizi che realizzi potrebbero non essere adatti per un’altra persona che soffre di mal di schiena, specialmente perché i dolori potrebbero non essere determinati dalla stessa causa.

    Se è necessario, imparerai come correggere la tua postura e incorporare principi ergonomici alle tue attività quotidiane. L’idea è che tu sia cosciente delle tue cattive abitudini posturali, che impari buone abitudini e principi posturali e che in seguito li metta in pratica per prenderti cura della tua schiena.

    Il tuo fisioterapista potrebbe anche suggerire un programma di esercizi personalizzato che dovresti realizzare periodicamente. In questo modo si riduce la possibilità che il mal di schiena ritorni e inoltre si mantiene un buono stato di salute generale.

    Rivolgiti al Poliambulatorio Oberdan per il tuo mal di schiena, non te ne pentirai!

Pin It on Pinterest