Direzione psicologia: una bussola per il quotidiano

L’obiettivo primario di Poliambulatorio Oberdan è prendersi cura delle persone a 360 gradi valorizzando la complessità ed unicità di ognuno, con un trattamento “cucito” sulle specifiche caratteristiche e necessità. Per questo, adottiamo un approccio integrato, il quale prevede il coinvolgimento di differenti professionisti che lavorano in sinergia per soddisfare le esigenze di diagnosi, prevenzione, cura e riabilitazione.

Tra le varie figure professionali, noi dell’équipe di psicologia prendiamo in carico ogni paziente ponendo l’attenzione sulla sfera psicologica e sociale, in modo complementare all’aspetto prettamente organico. Tramite l’accoglienza e  l’ascolto empatico, comprendiamo con il paziente come la patologia e i sintomi da lui riportati stiano incidendo sulla sua qualità di vita e, viceversa, come i fattori psicologici possano avere un ruolo nel loro esordio o mantenimento. Inoltre, garantiamo percorsi di sostegno, consulenza e psicoterapia. L’attenzione posta alla persona e ai suoi vissuti, oltre che al sintomo, è particolarmente rilevante nel processo di guarigione: diverse ricerche, infatti, sottolineano come la percezione di una vicinanza con il professionista e di un clima di sicurezza consenta al paziente di abbandonare uno stato di allarme, calmarsi ed incanalare le proprie energie verso il percorso di recupero.

Tuttavia, salute non significa esclusivamente cura della malattia, bensì anche informazione, prevenzione e promozione del benessere. E’ da questa premessa che da anni ci impegniamo anche in ambito sociale, collaborando e dialogando con il territorio e la popolazione, anche attraverso la divulgazione e la sensibilizzazione su tematiche psicologiche.

Tra i progetti svolti per perseguire queste finalità, è nato “Alla salute! Un aperitivo con l’esperto”, un appuntamento mensile, in cui vengono approfonditi contenuti legati alla salute, attraverso l’incontro e l’interazione tra esponenti di diverse discipline scientifiche e la comunità allargata.

Oggi vogliamo presentarvi una nuova iniziativa: “Direzione psicologia: una bussola per il quotidiano”. Vi è mai capitato di avere difficoltà a concentrarvi e a dormire poco e male, senza sapere il perché? Di rinunciare a qualcosa per paura di fallire? Di non sapere come comportarvi davanti ad un evento improvviso? A partire da episodi di vita quotidiana, in brevi articoli rifletteremo insieme, sempre accompagnati da riferimenti scientifici, su come funzioniamo, cosa proviamo e perchè. Appuntamento con un nuovo episodio il lunedì ogni quindici giorni, nella speranza di potervi suggerire spunti di riflessione e di costruire insieme un dialogo aperto e generativo. In fondo ad ogni pubblicazione troverete uno spazio dove potrete riportare suggerimenti, riflessioni ed eventuali richieste all’equipe psicologica.

Ringraziamo gli studenti dell’Istituto Salesiano Don Bosco per la realizzazione dei fumetti.

Di seguito troverai tutti gli episodi, buona lettura!

Episodio 1: Siamo tutti un po’ psicologi? 

Episodio 2: L’arte di essere fragili 

Episodio 3: Ah, e adesso..?

Episodio 4: Che ansia!

Episodio 5: La paura di fallire

Episodio 6: La felicità

Episodio 7: Si chiude una porta, si apre un portone… e intanto?

Episodio 8: In equilibrio tra lavoro e vita privata

Episodio 9: La voce dei nostri bisogni

Episodio 10: Basta, da oggi si cambia. Anzi, da lunedì…

Episodio 11: Pretendere o protendere verso l’altro. Diversi modi di comunicare

Bibliografia:

Stephen Porges, “La guida alla teoria polivagale. Il potere trasformativo della sensazione di sicurezza”. 2018, Giovanni Fioriti.