Il sole è amico delle pelle se si conoscono i possibili danni del sole e si evitano con le appropriate precauzioni in rapporto al proprio fototipo e se l’esposizione ai raggi solari avviene in modo graduale proteggendosi sempre con creme, indumenti e cappello.

Le persone che hanno subito esposizioni intense alle radiazioni solari, soprattutto da bambini e in adolescenza, hanno maggiori probabilità di sviluppare anche a distanza di molti anni il melanoma, il più aggressivo tumore della pelle.

Il melanoma è un tumore molto aggressivo che deriva dalla trasformazione maligna dei melanociti, le cellule che determinano il colore della pelle. Questo tumore può essere facilmente individuato attraverso l’esame dei nei e di altre macchie scure della pelle e, se scoperto in anticipo ed eliminato con una corretta asportazione chirurgica, è del tutto guaribile.

Fare l’autoesame della pelle è importante: conoscete l’ABCDE della salute della pelle?

A come Asimmetria della lesione.
B come Bordi irregolari.
C come Colore disomogeneo.
D come Dimensioni >6 mm.
E come Evoluzione rapida.

Rivolgiti al dermatologo se noti una lesione della pelle di nuova insorgenza oppure una lesione preesistente che appare modificata.

La diagnosi precoce è una delle armi più efficaci contro i tumori cutanei. Un metodo efficace per individuare i nei a rischio è un semplice esame chiamato Videodermatoscopia o “mappatura dei nei”. Prima il dermatologo valuta i nei con un’apposita lente (il dermatoscopio), poi fotografa quelli più a rischio, con l’ausilio del Videodermatoscopio, per archiviare le immagini che confronterà nei controlli successivi per avere una vera e propria mappa. Ciò permette di cogliere variazioni, anche minime, che si verificano nel tempo e che possono essere indice di malignità.

Al Poliambulatorio Oberdan potrai avvelerti del nostro servizio di consulenza dermatologica per valutare lo stato di salute della tua pelle. Prenota una visita con il nostro specialista se sei affetto da psoriasi, acne, eczema, dermatite atopica, herpes, cheratosi attinica e seborroica oppure per un semplice controllo nevi con videodermatoscopia

Pin It on Pinterest