• 14 FEB 14

    I classici cinque infortuni… dell'innamorato!

     

    In ginocchio da te? Sì, ma con cautela! Al Poliambulatorio Oberdan oggi ci sentiamo un po’ Cupido e vogliamo darvi qualche consiglio per evitare di finire la serata di San Valentino fra antidolorifici e ghiaccio, o peggio febbricitanti.

    Ginocchio: Evitiamo il mantenimento della posizione in ginocchio per lunghi periodi. Può provocare un accumulo di liquido nell’articolazione, noto come borsite o “ginocchio della lavandaia” (quindi assicuratevi che la vostra dolce metà sia a casa, evitando così di aspettare per ore).

    Schiena: Ricordatevi di mantenere una postura corretta ed eretta anche in ginocchio, evitando di incurvare la schiena, e sempre per brevi periodi (vedi consiglio precedente!)

    Gomito: Se avete avuto la malaugurata idea di comprare anche dei fiori per l’occasione, non teneteli in mano per lunghi periodi (le donne hanno bisogno di ORE per prepararsi). L’epicondilite, detta anche gomito del tennista, non colpisce solo gli sportivi, ma riguarda anche chi sta molto tempo con gli arti superiori fermi nella stessa posizione!

    Alimentazione: Raccomandiamo di mangiare e idratarsi adeguatamente al fine di non svenire proprio nel momento più bello…

    Freddo: Visto che è Febbraio e non siamo in piena estate, raccomandiamo un abbigliamento adeguato e caldo (a meno che non vogliate passare una bella serata in compagnia di fazzoletti e termometro).

    Seguite le nostre preziose perle di saggezza e.. Buon San Valentino da tutto lo staff del Poliambulatorio Oberdan!

     

Pin It on Pinterest